Stanza natale

03_STANZA NATALE_immagine per sito CnT

STANZA NATALE

L’uomo e l’artista

Si è voluto ricreare in questa stanza (proprio quella dove il 25 marzo 1867 vide la luce Arturo Toscanini) uno spazio dove i suoi oggetti, i suoi musicisti, la sua famiglia e i suoi ritratti si uniscono per delinearne, tra documento ed emozione, i tratti di uomo e artista.

Spiccano i dipinti a firma di Giacomo Grosso che ritraggono Toscanini e la moglie Carla de Martini, una selezione tra i ritratti più belli dei suoi compositori preferiti (Verdi, Wagner, Catalani, Debussy) e un pannello interamente dedicato ad avvenimenti storici che mettono in evidenza l’impegno civile, morale e politico del Maestro in contrapposizione alle dittature del fascismo e del nazismo.

Accanto alla “galleria di famiglia” anche alcune caricature a firma del tenore Enrico Caruso che mantenne una lunga collaborazione con Toscanini, condividendo memorabili occasioni artistiche soprattutto al Teatro Metropolitan di New York.

 

BIRTH ROOM

The man and the artist

We wished to recreate in this room (just the one where Arturo Toscanini was born on March 25, 1867) a space where his objects, his musicians, his family and his portraits come together to outline the traits of man and artist between document and emotion.

The paintings by Giacomo Grosso, depicting Toscanini and his wife Carla de Martini, a selection of the most beautiful portraits of his favourite composers (Verdi, Wagner, Catalani, Debussy) and a panel entirely dedicated to historical events that highlight the civil, moral and political commitment of the Maestro as opposed to the dictatorships of fascism and Nazism.

Some caricatures signed by the tenor Enrico Caruso who maintained a long collaboration with Toscanini - sharing memorable artistic occasions especially at the Metropolitan Opera House in New York - stand out in this "family gallery".