Questo script serve a gestire i cookies
» Home Page » RESTAURO CONSERVATIVO CASA NATALE TOSCANINI
comunicati « back
RESTAURO CONSERVATIVO CASA NATALE TOSCANINI

in questa piccola casa situata al civico 13 di borgo rodolfo tanzi, in una delle zone più popolari di "parma vecchia", nacque il 25 marzo 1867 arturo toscanini. qui visse il primo anno di vita, in coabitazione con altre due famiglie.
la casa fu adibita a museo dal 1967, esattamente un secolo dopo la nascita del maestro, a seguito della sua donazione da parte dei figli al comune di parma.
in seguito al terremoto che ha colpito parma nel 1983, l’edificio fu interamente ristrutturato, a cura dell’amministrazione comunale.
all’inizio di questo nuovo intervento l’edificio si presentava infatti in un discreto stato di conservazione, ma l’amministrazione comunale ha ritenuto necessario procedere ad una serie di azioni di adeguamento che ne consentissero una completa fruizione anche a visitatori disabili.
l’impianto elettrico e quello idrotermosanitario sono stati rifatti ex novo; sono stati installati moderni impianti di condizionamento e antintrusione, garantendo un corretto utilizzo dell’edificio, specie in considerazione del costante e considerevole afflusso di visitatori al museo.
per rendere completamente fruibile la struttura anche ai visitatori diversamente abili, si è installato un ascensore che serve tutti e due i piani superiori.
l’edificio è stato inoltre dotato di cablaggio strutturato e di collegamento a banda larga, in vista di una totale revisione dell’idea museale, verso un’impostazione più moderna e multimediale.
al piano terra è stata ridistribuita la zona dei servizi igienici, ora accessibili anche ai visitatori con ridotte capacità motorie.
gli infissi esterni, tutti ancora originali, ma deteriorati dagli agenti atmosferici, sono stati recuperati e restaurati.
sono state rifatte alcune porzioni di pavimentazione in cotto grazie al recupero di materiale dell’epoca.
dal punto di vista strutturale, l’edificio è stato rinforzato con l’inserimento di elementi metallici e consolidato in tutte le sue parti lignee.
la copertura è stata interamente rifatta.
tutti gli interventi attuati nella casa-museo sono stati volti a mantenere l’aspetto e le caratteristiche originali della struttura abitativa, il cui impianto risale al xviii secolo.
il progetto ha ottenuto il parere positivo del ministero per i beni e le attività culturali, è stato attuato dall’assessorato ai lavori pubblici del comune di parma e realizzato dalla ditta cme – consorzio imprenditori edili s.c.r.a.l, per le opere edili, sotto la direzione dell’arch. silvano carcelli e dalla ditta office plan per gli allestimenti dell’area museale, su progetto dell’architetto dario costi.
l’intervento è stato pressoché interamente finanziato dalla fondazione cassa di risparmio di parma con contributi anche della regione emilia romagna e dell’assessorato ai lavori pubblici del comune.

scarica comunicato in formato word
DOC Comunicato Restauro

     
Copyright 2018 ® comune di parma - All Rights Reserved   e-mail