Omaggio ad Arturo Toscanini

Il ricordo per il 62° anniversario della morte del Maestro.

AnniversarioArturoToscanini

Un’ampia e sentita partecipazione di pubblico ha caratterizzato la commemorazione che il 16 gennaio, ha ricordato la scomparsa del celebre maestro Arturo Toscanini, morto negli Stati Uniti 62 anni fa. 

E come ogni anno da quell’ormai lontano 1967 che ha visto nascere, su volontà degli eredi, il Museo Casa natale Arturo Toscanini, si è ricordata la figura del Maestro non solo attraverso la sua straordinaria eredità artistica ma mettendone in risalto una personalità che ha segnato la storia stessa del nostro Paese, divenendone per i contemporanei ed i posteri, esempio di valore civile a difesa della Cultura, nel suo senso più ampio ed assoluto. 

Un momento di raccoglimento e riflessione quello di oggi, nel nome di Toscanini e della sua nipote Emanuela di Castelbarco, scomparsa lo scorso 6 dicembre, colei che per tutto il corso della sua vita è stata per il Museo stesso preziosa figura di riferimento, e la cui generosità intellettuale e materiale continua a rendere la Casa natale Arturo Toscanini, luogo di eccezionale valore storico ed evocativo.